Pubblicato il

Rapina un'anziana donna che aveva appena ritirato la pensione: arrestato

TARQUINIA – Intorno alle 9 gli agenti di polizia del Commissariato di Tarquinia, durante il consueto servizio di prevenzione e controllo del territorio, sono intervenuti su richiesta di alcuni cittadini che avevano notato un giovane scappare uscendo da una casa ed avevano sentito un’anziana donna che urlava e chiedeva aiuto. Da una prima ricostruzione dei fatti, gli agenti di polizia hanno potuto accertare che la donna, dopo aver prelevato la pensione, si era allontanata dall’ufficio postale di via Vulci, seguita a breve distanza da un giovane. L’anziana signora, che abita nei pressi dell’ufficio postale, raggiunta la porta di casa è entrata chiudendo immediatamente la porta dietro di se ma ad un tratto ha visto la stessa riaprirsi. Il giovane, che poco prima la seguiva, è entrato in casa e con violenza gli ha sottratto la borsa contenente circa 1.400 euro di pensione dandosi poi alla fuga. Il giovane rapinatore identificato poi per M.T. di 31 anni, è stato immediatamente rintracciato ed arrestato dagli agenti del Commissariato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria competente che ne ha disposto l’accompagnamento presso la Casa Circondariale di Civitavecchia.

ULTIME NEWS