Pubblicato il

Reddito minimo garantito a Ladispoli

LADISPOLI – “Con il cosiddetto reddito minimo garantito la Regione Lazio intende fornire una risposta concreta al sostegno economico per le fasce più deboli del mercato del lavoro, particolarmente investite dalla crisi economica in corso”. Con queste parole il sindaco Crescenzo Paliotta ha annunciato che il comune di Ladispoli ha attivato il servizio per l’informazione e la ricezione delle domande, da effettuare su apposito modulo, presso l’ufficio servizi sociali. “Tutti i beneficiari – ha spiegato il sindaco Paliotta – ovvero disoccupati, inoccupati o precariamente occupati di età compresa tra i 30 ed i 44 anni possono fare domanda al comune di Ladispoli, capofila del distretto socio-sanitario che comprende anche Cerveteri, dal 1° al 30 settembre. E’ una chance importante che la Regione Lazio offre a chi ha difficoltà economiche in un momento particolarmente delicato per tante famiglie che spesso non riescono ad arrivare con il denaro alla fine del mese a causa della perdita del lavoro o di occupazioni precarie. Ringraziamo il presidente Marrazzo per la sensibilità dimostrata in questo ambito”.

ULTIME NEWS