Pubblicato il

Ri.Rei, mercoledì nuovo incontro con Marrazzo

Intanto l’opposizione attacca Regione e consorzio

Intanto l’opposizione attacca Regione e consorzio

S. MARINELLA – Cominciano a intravedersi gli effetti dello sciopero di giovedì contro Ri.Rei e Regione Lazio dei lavoratori e dei familiari dei centri ex anni Verdi. Primo risultato della mobilitazione è che il prossimo mercoledì si terrà un incontro con il presidente Marrazzo. Intanto non si fermano i commenti dei politici. «La Regione – dichiara Ivano Peduzzi, capogruppo regionale Prc – deve chiarire perché non vengono resi pubblici i motivi della chiusura dei due centri provinciali che, siamo convinti, può essere evitata: le strutture, infatti, possono essere messe a norma consentendo il proseguimento delle attività di riabilitazione e il mantenimento dei posti di lavoro». «Basta con gli indugi sulla vicenda Ri.rei, – dichiara il consigliere regionale del Pdl Donato Robilotta – Marrazzo ha tutti gli elementi per valutare la cattiva gestione del servizio del consorzio; quindi tolga subito la gestione alla Ri.Rei e l’affidi alle Asl». (A.D.A.)

ULTIME NEWS