Pubblicato il

Riabilitazione psicologica: tutti in barca a vela

CIVITAVECCHIA – Sono salpate domenica mattina le due imbarcazioni oceaniche di 24 metri messe a disposizione dell’Ail, l’associazione Italiana contro le Leucemie i Linfomi e il Mieloma, dalla società sportiva Campione Sailing. E faranno tappa anche a Civitavecchia domani, nell’ambito del ‘‘Progetto Itaca’’, un viaggio di 13 mila miglia offerto ai pazienti di diversa età provenienti da 15 centri di ematologia e finalizzato alla riabilitazione psicologica e al miglioramento della qualità della vita dei malati ematologici. In ogni porto un gruppo di volontari Ail si occuperà di accogliere gli ospiti che parteciperanno alla veleggiata pomeridiana. Il progetto si concluderà il 21 giugno a Venezia.

ULTIME NEWS