Pubblicato il

Ricoverata al San Paolo la donna investita dal Suv

CIVITAVECCHIA – In merito a quanto accaduto ieri mattina in via Antonio Da Sangallo, quando un Suv ha investito una mamma e la sua bambina di quattro anni che stavano raggiungendo la scuola ‘‘Cesare Laurenti’’ di via XVI Settembre, è intervenuto l’avvocato della donna, Simone Feoli, per alcuni chiarimenti. «Vorrei precisare che c’è stato un contatto diretto sia con la mamma che con la bambina – ha spiegato – tanto che la donna si troova ricoverata al San Paolo, con prognosi di 10 giorni, ma immobilizzata a letto per politraumi al cranio, alla colonna cervicale e all’anca, in attesa di essere trasferita a Roma per analisi approfondite. La bambina è stata dimessa questa mattina con politraumi e con un trauma cranico. Tale precisazione appare doverosa in merito ai fatti accaduti e in riferimento a quella che potrà essere l’istruttoria svolta dalle autorità competenti».

ULTIME NEWS