Pubblicato il

Rifiuti, Sbrozzi contro tutti

Il consigliere attacca Aldo De Marco e Fabiana Attig: «Basta interventi di sedicenti esponenti del Pdl». Su Arrow Bio replica Roberta Galletta (Pd): «Le parole di Civita non piacciono» 

Il consigliere attacca Aldo De Marco e Fabiana Attig: «Basta interventi di sedicenti esponenti del Pdl». Su Arrow Bio replica Roberta Galletta (Pd): «Le parole di Civita non piacciono» 

CIVITAVECCHIA – Riccardo Sbrozzi interviene sulla questione Arrow Bio attaccando Aldo De Marco: «Colpisce che l’ex assessore, dopo che negli anni trascorsi in maggioranza in cui non aveva avuto nulla da ridire sul Progetto Arrow Bio, si scopra contrario al progetto (solo ora che è fuori dall’amministrazione, per colpe che sono esclusivamente sue e legate alla sua inefficienza) – dichiara – coerenza e maggior credibilità avrebbero voluto che lo stesso esprimesse la propria voce contraria già all’epoca. Ma per far questo avrebbe forse dovuto partecipare alla vita dell’amministrazione, cosa che negli anni da assessore non ha mai fatto – aggiunge – tanto che si contano più interventi suoi in due settimane che è fuori, piuttosto che in tre anni da consigliere e assessore». Prende di mira anche Fabiana Attig: ««È sufficiente rammentare che da ex assessore era a favore della Pirolisi, ovvero un processo di combustione dei rifiuti – afferma – per cui non ha alcun titolo né autorevolezza a parlare in materia. Tra l’altro, è ora di finirla con interventi di sedicenti “esponenti del Pdl” – aggiunge Sbrozzi – che parlano a titolo personale. La posizione ufficiale del partito è espressa dai sottoscritti Consiglieri Comunali del Pdl, regolarmente costituiti, ed è ufficialmente a favore del progetto Arrow Bio, come da atto già approvato in Consiglio Comunale. E non siamo certo i soli». Poi bacchetta l’opposizione: «Le affermazioni dell’assessore Civita (che peraltro non si è detto contrario al progetto in quanto tale anzi, sono disponibili anche online i suoi commenti positivi dopo la visita in Israele, ma ha soltanto evidenziato gli ostacoli da superare) è in contrasto con lo stesso Presidente della Provincia Zingaretti, il quale si è invece detto favorevole. Non abbiamo poi compreso il titolo del Convegno del Pd dell’altro giorno, “Emergenza Rifiuti”, visto che Civitavecchia, grazie all’operato dell’amministrazione Moscherini, è tra i pochi Comuni non in emergenza rifiuti». Pronta la replica del segretario del Partito democratico, Roberta Galletta: «Le parole dell’assessore provinciale Michele Civita evidentemente o non piacciono o non sono intese dai componenti della maggioranza che pensano di gestire allegramente questioni di vitale importanza per la comunità civitavecchiese». La Galletta si rivolge a Sbrozzi: «Non vede che Civitavecchia rischia di fare la stessa fine di Napoli e Palermo – gli chiede – Gli ricordo che solo qualche settimana fa la capacità di Fosso del Crepacuore è stata aumentata per far posto ad ulteriore immondizia che sarebbe potuta diminuire se tre anni fa l’amministrazione si fosse attivata per rilanciare la raccolta differenziata». Polemica Fabiana Attig: «Apprendiamo che il vero assessore all’Ambiente è Sbrozzi e non Roscioni – commenta – sulla Pirolisi – prosegue l’esponente di Freedom – non ho difficoltà a dire che la considero meno inquinante del processo Arrow Bio. Quanto al Pdl – afferma- Sbrozzi sa benissimo che si sta andando verso il commissariamento e dunque chi parla a titolo personale sono proprio i consiglieri comunali».

ULTIME NEWS