Pubblicato il

Risate al Traiano con Marzocca

CIVITAVECCHIA – Buona prova ieri sera presso il Teatro Traiano per Marco Marzocca attore televisioni di trasmissioni come Distretto di Polizia e Zelig. I personaggi interpretati (ossia quello del notaio dell’Ottavo Nano e del domestico Ariel, ndr) sono cavalli di battaglia di sicuro successo da replicare in qualsivoglia occasione. Così risate a non finire e applausi rumorosi a scena aperta hanno scandito la serata ed il pubblico ha dimostrato di gradire la comicità proposta. Peccato però che lo stesso identico spettacolo (anzi mancava Stefano Sarcinelli, sostituito dal cantautore Max Paiella che ricicla le stesse esilarantissime imitazioni dei cantanti italiani) era stato proposto dallo stesso direttore artistico del Teatro Traiano gratis all’interno del Civitavecchiainfestival. Per coloro che avevano assistito a quella MARZOCCArappresentazione alcune battute erano facilmente intuibili ed avevano perso il gusto originario. Strana comunque la scelta di Marzocca e quindi della direzione artistica di proporre lo stesso evento di agosto quando in programmazione Marzocca e soci avevano la divertente commedia “Da giovidì a giovidì” la cui presenza in cartellone avrebbe fatto sicuramente riscuotere maggiori consensi e complimenti visto che sta facendo registrare il tutto esaurito nei maggiori palcoscenici italiani. Per il resto della platea, invece, si è avuta la possibilità di ammirare un’artista sulla cresta dell’onda e di venire a contatto con un’ironia giocata per iberboli (leggi: i danni compiuti sul posto di lavoro da Ariel). Marzocca conferma comunque la sua ottima qualità di improvvisazione e caratterizzazione facendo divertire e non poco i numerosi ragazzi presenti in sala trascinati dal successo televisivo dello stesso interprete. Il pubblico di Civitavecchia è però esigente e bisognerebbe ricordarlo spesso…

Lu.Gue.

ULTIME NEWS