Pubblicato il

Risonanza magnetica, Guerrini sollecita l'acquisto

CIVITAVECCHIA – Mauro Guerrini (Pd) torna a parlare della risonanza magnetica nucleare da donare all’ospedale San Paolo. «Sono più di due anni che il consiglio comunale ha deliberato l’acquisto dell’apparecchiatura – spiega – ma alla decisione purtroppo ha fatto seguito solo un lungo ed ininterrotto silenzio». Guerrini afferma che oggi si starebbe aprendo uno spiraglio ma definisce irrisolte tre importanti questioni: come reperire la somma di circa 1.200.000 euro necessaria ad acquistare la macchina, quale tipo e marca di Rmn si ha in mente di acquistare e a chi verrà affidato l’incarico di scegliere, seguire e trattare tutte le fasi dell’acquisto. «Sono domande alle quali l’amministrazione deve poter rispondere in modo altrettanto chiaro e netto – dichiara il consigliere comunale – per questo motivo chiediamo al Sindaco di abbreviare i tempi scegliendo da subito una macchina di marca e di qualità tecnologica pari a quelle attualmente in funzione presso i grandi ospedali romani e nominare una commissione in cui sia prevista una rappresentanza della Asl, del Comune, del Ministero della Salute e un magistrato a garanzia della correttezza delle procedure. Siamo di fronte ad un intervento importante a favore della sanità pubblica – conclude – per cui, oltre alla rapidità è necessaria la massima trasparenza».

ULTIME NEWS