Pubblicato il

Robilotta: «Presenterò ricorso avverso al decreto di indizione delle elezioni»

CIVITAVECCHIA – Io credo che domani il Tribunale di Roma potrà ancora ammettere la lista del Pdl, che è stata presentata secondo i dettami del decreto legge, indipendentemente dalla decisione del Tar che non può prendere nessuna decisione in merito ad un eventuale conflitto di attribuzione la cui competenza è in capo alla Corte Costituzionale. Allo smemorato Montino ricordo che se la competenza è della Regione lo deve essere sempre anche per la data delle elezioni. Per questo domani presenterò ricorso avverso al decreto di indizione delle elezioni da parte di Montino, perché queste dovevano essere tenute e non solo indette entro tre mesi dalle dimissioni del Presidente della Regione Piero Marrazzo, così come ha chiarito la sentenza della Corte Costituzionale del 2003. E dunque dovevano essere tenute entro il 28 Gennaio 2010. Questo significa che le elezioni potrebbero essere annullate o potrebbero essere annullati gli atti conseguenti. 

ULTIME NEWS