Pubblicato il

Roma Cavalli: Tarquinia protagonista

TARQUINIA – Numeri importanti ed evento di livello. Domani apre i battenti Roma Cavalli con oltre 100.000 visitatori attesi. Tarquinia è di nuovo protagonista grazie allo sforzo organizzativo messo in piedi dall’Università Agraria, con uno stand di grande qualità. Una cinquantina le aziende di Tarquinia coinvolte, dai produttori locali agli agriturismi, dai B&B alle Associazioni, un team che vuole guardare alle rassegne fieristiche con nuovo spirito, promuovendo sé stessi e il nostro territorio. Sinergia vera tra Università Agraria e Comune di Tarquinia, con la presenza tanto dell’Assessorato al Turismo e del suo Info Point, quanto dell’Assessorato all’Agricoltura. Realizzate dai produttori locali presenti degustazioni gratuite, predisposto materiale informativo mirato su un pubblico specifico come quello che parteciperà all’evento. Proposte offerte e pacchetti legati agli eventi della primavera estate del nostro territorio. Lo stand sarà nel padiglione numero uno denominato Terre e Cavalli, affianco a quello della Regione Lazio e del Ministero del Turismo, una responsabilità importante. Previsti video promozionali con le bellezze e gli eventi di Tarquinia. Una vetrina straordinaria che sta già dando i primi frutti, tutte le aziende di Tarquinia partecipanti sono già inserite nel sito di Roma Cavalli, nonché sul materiale dell’evento distribuito in fiera. L’Università Agraria sarà anche presente come allevatore nell’ambito della Borsa del Cavallo. Quattro puledri nati nel 2010 ed una cavalcatura doma del 2006, saranno l’offerta dell’allevamento della Roccaccia, oltre alla promozione della stazione di monta pubblica. Allestito nello stand anche un piccolo museo della civiltà contadina in cui richiamare l’attenzione sulle nostre tradizioni rurali, intese come attrattore di natura culturale in un ambito sensibile e attento come quello di una kermesse dedicata ai cavali.

ULTIME NEWS