Pubblicato il

Romagnuolo: "Ecco la mia Nazionale"

"Civitavecchia al Centro". L’ex assessore allo Sport ha presentato la sua associazione. Un movimento politico-culturale interpartitico al quale hanno già aderito i Riformisti  

"Civitavecchia al Centro". L’ex assessore allo Sport ha presentato la sua associazione. Un movimento politico-culturale interpartitico al quale hanno già aderito i Riformisti  

CIVITAVECCHIA – «E’ la mia nazionale, fatta di persone coerenti alle quali è bastato uno sguardo e una stretta di mano per decidere di stare insieme». Ha usato un’espressione calcistica l’ex assessore allo Sport, Alessio Romagnuolo, per presentare ‘‘Civitavecchia al centro’’, la nuova associazione politico-culturale interpartitica che si prefigge lo scopo di promuovere iniziative nei vari settori cittadini, quello sociale in primis, monitorando i segnali che arrivano dal mondo amministrativo. Ieri mattina nella sede di via Trieste 36 è stata ufficializzata la nascita del movimento, alla presenza di numerosi esponenti politici locali tra cui l’ex assessore alla Pubblica istruzione, Attilio Bassetti, del consigliere comunale, Stefano D’Angelo, dei rappresentanti del Movimento dei Riformisti, Pino Antonucci e Manrico Coleine e dell’aennino Roberto Passerini. «Non ci schieriamo all’opposizione – ha affermato Romaguolo di fronte ad un folto pubblico tra cui la presidente della Terza Circoscrizione Annarita La Rosa e delle consigliere Simona Galizia ed Emanuela Mari – ma neppure ci appiattiamo a questa maggioranza». Presupposti costruttivi quindi, quelli che animano ‘‘Civitavecchia al centro’’, intenzionata a far decollare i grandi progetti partendo dalla base. «La politica strillata non ci appartiene – ha concluso l’azzurro – insieme vogliamo contribuire a trovare delle soluzioni ai tanti problemi della città». Dello stesso avviso il riformista Pino Antonucci: «Non accaso presentiamo l’associazione il giorno della festa degli innamorati – ha spiegato – noi siamo innamorati della nostra città». Ha poi rappresentato il panorama politico: «Sono ancora convinto della bontà della Grande coalizione, il problema è che oggi è diventata esclusivamente una coalizione per grandi e i piccoli partiti sono stati tagliati fuori». A turno i fondatori di ‘‘Civitavecchia al centro’’ hanno chiarito le finalità della neonata associazione: non solo politica, ma supporto ai cittadini che per ovvi motivi si rivolgono alla pubblica amministrazione, dalla redazione di un curriculum alla trasmissione di atti come la lettura dei contatori dell’acqua.

ULTIME NEWS