Pubblicato il

Rumore da Tvn, la Procura apre un'inchiesta

CIVITAVECCHIA – La Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta sul rumore proveniente dalla centrale Enel di Torrevaldaliga Nord. L’altra notte, infatti, l’apertura di una valvola di sicurezza ha svegliato tutta la città: attorno alle 2.15 un rombo seguito da una sorta di sibilo. Un rumore forte, un rimbombo lungo diversi minuti che ha portato i cittadini ad affacciarsi alle finestre e ai balconi per cercare di capire di cosa si trattasse. Così il procuratore capo Gianfranco Amendola ha deciso di fare proprie le preoccupazioni della città e di vederci chiaro su questa vicenda, aprendo un fascicolo per verificare le effettive cause del boato e dei rumori notturni che spesso svegliano i civitavecchiesi, dal centro alle periferie, e chiarire se siano o meno nei limiti imposti dalla legge, se dipendano da problemi tecnici o da criticità del cantiere o se siano normali rumori della centrale. L’Enel, lo aveva ribadito già più volte e lo ha spiegato anche l’altro giorno, ha chiarito come l’apertura della valvola, e quindi il rumore conseguente, sono conseguenza dei meccanismi di messa in sicurezza della centrale.

ULTIME NEWS