Pubblicato il

S. Marinella, depressa tenta il suicidio: bloccata dai Cc

SANTA MARINELLA – Sventato un tentativo di suicidio martedì sera. Intorno alle 20,30 è giunta una telefonata al 112 da parte di una donna di 41 anni residente in città, la quale avvertiva gli uomini dell’Arma in merito alle sue intenzioni di uccidersi. La donna si trovava infatti all’interno della sua abitazione, situata sulla via Aurelia, all’altezza della Passeggiata a mare ed era decisa ad annegarsi nella vasca da bagno. E’ stato repentino l’intervento dei Carabinieri, che una volta entrati nella casa, hanno convinto la donna a non compiere il gesto estremo. Nel frattempo gli uomini della compagnia di Santa Marinella avevano già chiamato un’ambulanza che l’ha condotta in ospedale, dove la donna è stata ricoverata. Pare infatti che i motivi del gesto siano da ricondurre a un suo stato depressivo cronico.

ULTIME NEWS