Pubblicato il

Sagre a go go in collina: da oggi si è aperta quella Degli Antichi Sapori promossa dalla Contrada Polveriera

A seguire Allumiere si tingerà di rossoverde con la Festa della birra e della bruschetta

A seguire Allumiere si tingerà di rossoverde con la Festa della birra e della bruschetta

di ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – Dopo il successo delle scorse edizioni, torna ad Allumiere la Sagra degli Antichi Sapori promossa in collina dalla Storica Contrada Polveriera. L’attesa kermesse, giunta alla sua VI edizione, che si svolgerà nel cuore della contrada rossoblu, ossia piazza Chigi ha aperto ieri (giovedi 16) i battenti e si concluderà domenica 19 luglio e permetterà di assaporare tutte le sere, a partire dalle 20, i piatti tipici della tradizione culinaria allumierasca, come l´acquacotta, la mentucciata o le lumache, accanto a primi piatti come beghe e gnocchi, alle carni allumierasche e ai dolci come la pizza brodosa (una ricetta tramandata dalle massaie di generazione in generazione). Quest’anno però questa manifestazione è iniziata sotto il segno della solidarietà visto che ieri il presidente Daniele Annibali e il suo staff hanno ospitato i bambini dei campi profughi del Saharawi; solidarietà anche oggi con la ‘’tenda della salute’’ della sezione comunale della Croce Rossa e con la partita di rugby organizzata dalla Rul Monti della Tolfa e l’incasso verrà devoluto ai terremotati d´Abruzzo. Non mancherà poi l’animazione musicale; particolarmente attese le esibizioni degli artisti di strada che ci saranno sabato. Domenica infine come lo scorso anno si raduneranno presso la Polveriera gli appassionati di Auto d´Epoca, mentre la serata sarà dedicata alla musica dei `Favolosi anni `80´. Durante tutta la durata della Sagra sarà possibile visitare le bancarelle del mercatino dell´antiquariato e del commercio equo e solidale. Grande fermento poi per la 16° Festa della birra e 9° Sagra della bruschetta che si svolgerà dal 23 al 26 luglio nel piazzale dei Partigiani; l’edizione di quest’anno si avvale anche del patrocinio del Ministero della Gioventù del Governo Italiano, del Comune e della Pro Loco di Allumiere e oltre a raccogliere fondi per l’autofinanziamento della Contrada, quest’anno Pistola e company hanno voluto mettere al centro anche la solidarietà raccogliendo fondi per i terremotati dell’Abruzzo senza dimenticare che la kermesse ha aderito alla Campagna nazionale ‘’Se bevo non guido’’ esortando i giovani sul tema della sicurezza stradale. Innumerevoli le iniziative che si susseguiranno a partire dalla sfilata allegorica del 23 luglio fino all’atteso live del grande cantautore Franco Califano passando per altre serate magiche e impedibili. Per gli amanti della buona cucina tradizionale e genuina saranno serviti oltre 30 tipi di bruschette e prelibati piatti e prodotti tipici allumieraschi. In contemporanea sarà possibile passeggiare fra le tante bancarelle di antiquariato, oggettistica e bigiotteria.

ULTIME NEWS