Pubblicato il

San Gordiano, agli allievi di mago Fattori manca solo il gol

CIVITAVECCHIA – Discreta partita della squadra della squadra Allievi classe ‘93 del San Gordiano calcio che, sul terreno del Tuscania, non è andata oltre lo zero a zero al termine di una gara dominata dal primo all’ultimo minuto, costellata da errori macroscopici in fase di realizzazione e condizionata da una buona dose di malasorte. Il pareggio è stato pagato a caro prezzo perchè i gialloblù si trovano adesso nuovamente ad inseguire l’Acquapendente che vincendo si è reinsediata sulla seconda poltrona della graduatoria con due punti di vantaggio sul “dream team” guidato da Marco Fattori. Il campionato è ancora lungo e le insidie anche per gli aquesiani ssono sempre dietro l’angolo, quindi non tutto è andato perso.
Tornando al match di Tuscania va sottolineato che i gialloblù non si sono rivelati brillanti come al solito ma essendo nettamente superiori ai propri dirimpettai hanno marcato una chiarissima supremazia territoriale per l’intero arco dell’incontro. Ma, si sa, nel calcio a fare la differenza tra l’una e l’altra squadra non è solo il motivo tecnico-tattico ma anche e soprattutto la capacità di mettere il pallone in fondo al sacco. Questo stavolta è stata la macroscopica pecca che ha frenato il San Gordiano rimasto mestamente a secco. Va inoltre rilevato che in questa occasione si son fatte sentire alcune assenze ed in particolare quella dello squalificato Campari, anche se chi l’ha sostituito ha risposto in pieno ai dettami tattici impartiti da mister Fattori. E da domenica di fatto si ricomincia ossia riparte la caccia all’Acquapendente e in particolare alla piazza d’onore indispensabile per effettuare il salto nella categoria superiore. 

ULTIME NEWS