Pubblicato il

San Pancrazio apre le porte alla musica d'autore

TARQUINIA – All’auditorium San Pancrazio la musica d’autore di Canio Loguercio. La chiesa di San Pancrazio apre le porte alla musica d’autore. Grazie alla collaborazione tra l’assessorato alla Cultura del Comune di Tarquinia e “ART3MED – Eventi per l’Arte”, domenica 28 giugno, ore 21, lo splendido edificio ospiterà le “Canzoni Sussurrate” di Canio Loguercio, musicista, regista e autore di programmi radiofonici. Al pubblico tarquiniese sarà proposta una travolgente messa in scena di canzoni d’amore cantate per lo più in napoletano, considerata dall’artista “la sacra madre lingua delle passioni” a cui si è avvicinato con molta umiltà, cercando poi con il tempo di interpretarla in maniera più personale possibile. Lo spettacolo è un viaggio a ritroso individuale e condiviso lungo le trame narrative, qui riproposte e riscritte, degli album “Indifferentemente” e di “Miserere”, che amalgama ricerca musicale e lessicale con il linguaggio teatrale attraverso scenografie destrutturate, azioni sceniche particolari, e le voci recitanti di Sara Ventroni, Gabriele Frasca, Enzo Mansueto, Rosaria Lo Russo, Tommaso Ottonieri, Lello Voce, Silvana Matarazzo, Peppe Bosone, avvalendosi inoltre della collaborazione di artisti e musicisti del calibro di Peppe Servillo, Maria Pia De Vito, Paolo Fresu, Rocco de Rosa, Pasquale Trivigno, Nello Giudice e della suggestione delle immagini realizzate da Antonello Matarrazzo.

ULTIME NEWS