Pubblicato il

Santa Cecilia, Forum Italia lancia l'allarme

CIVITAVECCHIA – Ancora problemi in ambito sanitario in città: a lanciare l’allarme è il presidente del Forum Italia Luca Pitzalis che denuncia quanto starebbe accadendo all’istituto Santa Cecilia a causa dei tagli imposti. «I pazienti – ha spiegato – avrebbero a disposizione solo due volte al mese i medici per le visite specialistiche. Si tagliano costi essenziali e non quelli inutili, ridimensionando ad esempio gli stipendi dei dirigenti. Ormai sembra che nel nostro territorio tutto sia ridotto ai minimi termini: un ospedale in cui persiste un continuo cantiere, carenza di personale e mezzi, tagli di finanziamenti a strutture storiche come la clinica di Siligato. Oggi sembra che analoga situazione stia avvenendo per il Santa Cecilia». Alla dirigenza dell’istituto, pur riconoscendo come giustificati i motivi della eventuale scelta presa, Forum Italia chiede di ritornare sui suoi passi.

ULTIME NEWS