Pubblicato il

Schianto con la moto: domani l'ispezione esterna sul corpo di Niccolò Villoresi

INCIDENTETARQUINIA – È prevista per la giornata di domani l’ispezione esterna sul corpo di Niccolò Villoresi, il giovane centauro morto ieri pomeriggio a Sant’Agostino, a seguito di un incidente con la moto, una Yamaha R6. Il 28enne, originario di Firenze ma da tempo residente a Civitavecchia, dove viveva con la fidanzata, per cause in corso d’accertamento da parte della polizia stradale di Tarquinia, si è scontrato con una Toyota Yaris che lo precedeva. L’auto, con a bordo un 22ene di Tarquinia, era intenta a svoltare a sinistra, quando il centauro, in fase di sorpasso, ha impattato contro la macchina finendo sbalzato venti metri più avanti, nella cunetta laterale sinistra, tra gli alberi e il muro di cinta dell’abitazione verso la quale si dirigeva il 22enne di ritorno da scuola. Solo in serata, dopo l’ispezione del medico legale, sarà dunque rilasciata la salma ai famigliari da parte del magistrato della Procura di Civitavecchia,che ha aperto un fascicolo sull’incidente. Con ogni probabilità i funerali del ragazzo slitteranno dunque a dopodomani. Intanto, oggi, i parenti del giovane dalla Toscana hanno raggiunto la cittadina tirrenica per recarsi presso l’obitorio dell’ospedale di Tarquinia.

ULTIME NEWS