Pubblicato il

Scivola sull’asfalto e cade dalla moto: centauro finisce in ospedale

Allumiere. Ancora un incidente sulla Braccianese Claudia

Allumiere. Ancora un incidente sulla Braccianese Claudia

di ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – Poco meno di una settimana fa in collina si sono registrati una serie di incidenti e purtroppo anche questo weekend è iniziato sotto il segno negativo. Oggi pomeriggio, infatti, intorno alle 16.30, nei pressi del bivio per La Bianca sulla Braccianese Claudia che collega i paesi collinari a Civitavecchia, un motociclista in sella alla sua Yamaha ha perso il controllo della sua due ruote, a causa del manto scivoloso, ed è caduto rovinosamente a terra. Il centauro, che scendeva verso Civitavechia, in compagnia di un folto gruppo di motociclisti, ha sbandato e poi è finito fuori strada. Subito sul posto sono intervenuti i vigili urbani di Allumiere che hanno soccorso il ragazzo e ripristinato la viabilità che per alcuni minuti è rimasta bloccata. Subito dopo i vigili urbani sono intervenuti anche i volontari dell’Ares 118, i quali dopo aver prestato le cure mediche del caso, hanno trasportato d’urgenza l’uomo presso il pronto soccorso dell’ospedale di Civitavecchia. Nel nosocomio civitavechiese l’uomo è stato sottoposto a visite e controlli medici e radiografici. Questo ulteriore incidente ha riaperto in collina due temi molto dibattuti: «Il problema dei centauri che ‘‘invadono’’ i Monti della Tolfa e che con la loro alta velocità rappresentano un pericolo per noi cittadini visto che hanno scambiato le nostre strade come Vallelunga – spiegano i residenti di Allumiere e Tolfa – e quello della scarsa sicurezza della strada. E’ impossibile continuare ad assistere a questa lunga serie di incidenti più o meno gravi che avvengono sulla Braccianese Claudia. Il manto è troppo sdruciolevole ed è facile perdere il controllo dei mezzi. Basti pensare che quando piove anche camminare diventa pericoloso perchè si scivola. Il manto è sdrucciolevole e deteriorato, ci sono le foglie morte e la sporcizia che non sempre viene portata via e poi continuiamo a ribadire che sulla strada resta il gasolio che esce dai pullman della Cotral. E’ ora che la Provincia di Roma intervenga e che, nel frattempo, le amministrazioni comunali di Allumiere e Tolfa ci sostengano in questa battaglia e spingano il più possibile perchè si risolvano questi problemi».

ULTIME NEWS