Pubblicato il

Seport. Prc: "Dal Pdl interesse strumentale"

CIVITAVECCHIA – “La presa di posizione, così celere e intransigente del gruppo della Pdl e di tutta la maggioranza riguardo la vicenda della presunta cassaintegrazione annunciata ai lavoratori Seport, ha veramente dello strumentale: ci si stupisce, insomma, di cotanto interesse per gli ammortizzatori sociali”. Questo l’intervento del segretario del Prc cittadino Valentina Di Gennaro che ha aggiunto: “Basti pensare, infatti, alle numerose richieste avanzate dall’opposizione della Pisana, alla presidente Polverini, ma ancora rimaste inascoltate, riguardo la proroga della Cassa Integrazione Straordinaria in Deroga di più di 100000 lavoratori del Lazio che a dicembre 2010 si potrebbero trovare senza lavoro, senza reddito e senza nessun piano di ricollocazione. Ma torniamo a noi anche perchè questo ovviamente non esime nessuno non solo da capire le cause di una crisi, se fosse confermata, così impattante dal punto di vista occupazionale, ma anche dalla necessità di trovare una alternativa alla Cigs che purtroppo – ha spiegato – al termine della stessa è difficile ipotizzare un rientro al lavoro. Quello che non auspichiamo è che questa vicenda diventi terreno di scontro, di ritorsione e mossa di semplice scacchiera politica. Ci auguriamo che l’incontro tra i sindacati e l’azienda sia proficuo, allontani ogni ipotesi di licenziamento e che si vada nella direzione di preservare i posti di lavoro, la qualità del lavoro e del servizio svolto”.

ULTIME NEWS