Pubblicato il

Sequestrata la lavanderia industriale del porto

CIVITAVECCHIA – Fumo nero nei pressi del porto. Questa volta non si è trattato di navi, come spesso accaduto, ma della lavanderia industriale marittima dove, visti i problemi riscontrati nell’aria, sono dovuti intervenire questa mattina i carabinieri della stazione porto, in collaborazione con la stazione navale. Un’operazione congiunta per controllare, all’interno della struttura e attraverso la verifica di documenti e certificati, se le attività di smaltimento e scarico fossero svolte regolarmente e se la lavanderia era quindi in ordine dal punto di vista ambientale. Ma a SEQUESTROquanto pare i carabinieri, coordinati dal maresciallo Giovanni Ciraolo, dopo una lunga ispezione, hanno riscontrato alcune irregolarità, tanto da porre sotto sequestro l’intera struttura.

ULTIME NEWS