Pubblicato il

Sesso in auto a ridosso dell'Aurelia: due denunciati

FIUMICINO – I carabinieri della compagnia di Civitavecchia, nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati connessi al fenomeno della prostituzione a Fiumicino, hanno denunciato a piede libero L.D., 38enne imprenditore romano, e P.I., “lucciola” romena di 25 anni, responsabili di atti osceni in luogo pubblico. I due sono stati sorpresi a ridosso di via Aurelia, mentre erano intenti, in pieno giorno, a consumare un rapporto all’interno di un’autovettura. Nello stesso contesto, è stata denunciata a piede libero anche D.M., prostituta 21enne romena, per l’inosservanza del foglio di via obbligatorio. Oltre alle tre denunce, il bilancio del servizio è di 5 sanzioni amministrative per altrettante ragazze in esecuzione dell’ordinanza antiprostituzione emessa dal Comune di Fiumicino.

ULTIME NEWS