Pubblicato il

Shopping con carte di credito rubate: un arresto

FIUMICINO  – E’ stato arrestato dalla polizia dopo aver fatto shopping con carte di credito rubate in una ventina di negozi. Con naturalezza, ieri sera, F.F.D., italiano di 32 anni, è entrato in una gioielleria di Parco Leonardo, a Fiumicino, ed ha chiesto di acquistare degli oggetti; aveva già fatto diverse spese nel centro commerciale ma il commesso dell’ultimo negozio, la gioielleria, si è insospettito quando il cliente, per pagare il suo acquisto, ha prelevato una carta di credito da una custodia che ne conteneva una decina. Con uno stratagemma ha trattenuto il cliente, effettuando le necessarie verifiche sulla carta di credito, che hanno confermato i suoi sospetti. Il commesso ha quindi subito chiamato il “113” e la pattuglia, giunta in breve sul posto, ha bloccato l’uomo ancora all’interno del negozio, trovato in possesso di 9 carte di credito contraffatte, intestate a persone residenti all’estero. I poliziotti hanno scoperto che l’uomo, nella stessa serata, aveva già effettuato acquisti con le carte di credito risultate contraffate, in una ventina di esercizi all’interno della struttura, per un totale di svariate migliaia di euro. Tutti gli oggetti acquistati sono stati sequestrati e saranno quanto prima restituiti ai negozi truffati, mentre l’uomo è stato arrestato per l’utilizzo fraudolento delle carte di credito clonate.

ULTIME NEWS