Pubblicato il

Si è aperta la settimana de "La Cassaria"

CASSARIACIVITAVECCHIA – E’ partita ufficialmente questa mattina la ricca settimana dedicata a “La Cassaria”, la prima opera in lingua italiana scritta da Ludovico Ariosto nel 1508, lo stesso anno in cui venne eretto il Forte Michelangelo. Un doppio cinqucentenario che Pino Quartullo, il teatro Traiano e la Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia hanno voluto festeggiare in grande stile, offrendo alla città una serie di interessanti iniziative. Da oggi, e fino a mercoledì, a parire dalle 10 sono in programma le rappresentazioni dell’opera, diretta da Pino Quartullo, con la partecipazione dell’attore Nini Salerno e degli allievi della Scuola delle Arti, dedicate agli studenti delle scuole. Giovedì e venerdì, invece, l’appuntamento è alle 21: i coupon per l’ingresso, gratuito, sono ritirabili domani dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 17.30 nell’atrio della biblioteca comunale. Mercoledì e giovedì si terrà anche la due giorni di conferenze sul tema “Le rivoluzioni del Rinascimento intorno al 1508”, con la partecipazione, tra gli altri, di Vittorio Sgarbi. Prevista anche la mostra di dieci volumi storici della prima metà del 1500, messi a disposizione dal Ce.Si.Va. e di stampe dell’epoca, ospitata al foyer del Traiano.

ULTIME NEWS