Pubblicato il

Sicurezza della nautica, conferenza della ‘‘Legal Tributary shipping’’

Montalto di Castro. Affollato dibattito organizzato dagli avvocati Marina Massi e Paola Peruzzi Tante le tematiche affrontate come la situazione del porto canale destinato ad area portuale

Montalto di Castro. Affollato dibattito organizzato dagli avvocati Marina Massi e Paola Peruzzi Tante le tematiche affrontate come la situazione del porto canale destinato ad area portuale

MONTALTO DI CASTRO – Nella sede del circolo nautico Fiora, a Marina di Montalto di Castro, si è svolta la 1^ Conferenza sulla Sicurezza della nautica da diporto. Il comandante della Guardia Costiera di Montalto, 1° maresciallo Carlo Giordano, insieme al presidente del circolo Aldo Giovagnoli, hanno accolto gli ospiti e le rappresentanti dell’Associazione ‘‘Legal Tributary Shipping’’, gli avvocati Marina Massi e Paola Peruzzi, due delle fondatrici di questo sodalizio che ha sede a Civitavecchia ma che opera in tutta Europa, nel campo del diritto della navigazione marittima. Tante le autorità intervenute, tra le quali il comandante della locale stazione carabinieri, maresciallo Salvatore Bellino, i presidenti di diverse associazioni. Grandi assenti, invece, gli amministratori del Comune castrense. Il pubblico, formato quasi esclusivamente da professionisti del settore, ha ascoltato con attenzione la spiegazione delle norme di sicurezza da parte del comandante Giordano e ha partecipato con domande e richieste di chiarimenti sulle novità di quest’ultimo anno e soprattutto sulla nuova situazione in cui si viene a trovare il porto canale dopo l’ordinanza che ne sancisce la destinazione ad area portuale. Fondamentale l’aspetto ambientale: dovrà essere individuata un’area ecologica in cui conferire i rifiuti speciali, olio, batterie etc. e il divieto di esercitare la pesca sportiva, che sarà fatto rispettare previa opportuna comunicazione in loco. Insomma una discussione sulle nuove e vecchie problematiche, con molti consigli sia da parte della Guardia Costiera sia dalle professioniste di LTS sugli aspetti legali dell’uso dell’area. Anche gli interventi delle associazioni, la ‘‘Paguro Sub’’ con il presidente Gradoli e il consigliere Muoio, l’associazione Nautica Fiora con Borgognoni e l’associazione ‘‘Liz e i suoi’’ sono stati spunto di approfondimenti e nuovi argomenti nello sconfinato numero di questioni legate alla navigazione. Proprio per questo è stata particolarmente gradita la presenza della ‘‘Legal Tributary Shipping’’ che ha dato la sua disponibilità ad aiutare con consigli e quanto altro può fare, anche attraverso il sito www.legaltributaryshipping.com che è il punto di contatto con chiunque ne abbia interesse. Talmente è piaciuto l’appuntamento, che i partecipanti hanno chiesto ai relatori altre date per poter continuare questa indispensabile opera di informazione ed orientamento sia per i professionisti del settore sia per i diportisti. Il comandante Giordano e il presidente del circolo Fiora Giovagnoli, hanno ricordato che il prossimo 3 agosto è la giornata della sicurezza in mare e l’obiettivo è ripetere l’esperienza.

ULTIME NEWS