Pubblicato il

Sinopoli: "Ho agito di mia iniziativa e lo rifarei"

ADRIANOCIVITAVECCHIA – «Ho agito di mia iniziativa e lo rifarei». Così il delegato ai cimiteri, Adriano Sinopoli, replica all’onorevole Pietro Tidei che aveva, sostanzialmente, affidato al sindaco Moscherini la paternità dell’esposto sulle costruzioni alle colline dell’Argento.
«Come si riesce – chiede Sinopoli rivolgendosi direttamente al parlamentare del Pd – a trasformare un terreno agricolo in edificabile? Mi torna alla mente che il partito da te rappresentato pochi giorni fa parlava di regole da rispettare e di eventuali condanne per licenze irregolari o illegittime. Ti ringraziamo – aggiunge l’autore dell’esposto ancora rivolgendosi a Tidei – per averci comunicato che l’estensione della proprietà ammonta a 45 ettari. Non aggiungo altro, parlerò davanti al magistrato che segue il mio esposto»

ULTIME NEWS