Pubblicato il

Smistava droga da S. Domingo: arrestato poliziotto in pensione

FIUMICINO – Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Roma, in collaborazione con quello della Polaria di Fiumicino, hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura di Roma, nei confronti di B.C., 49enne, ispettore in pensione della Polizia di Stato, in quanto ritenuto appartenente ad una organizzazione criminale dedita al traffico di cocaina. Il compito ricoperto dall’uomo era quello di far uscire dallo scalo aeroportuale di Fiumicino la droga proveniente da Santo Domingo e consegnarla ai destinatari finali. Individuato all’interno di un albergo della capitale, l’ispettore si era reso irreperibile da alcuni mesi utilizzando falsi documenti d’identità. Grazie al costante lavoro investigativo svolto in sinergia dagli uomini della Squadra Mobile di Roma e della Polaria di Fiumicino, è stato possibile, dopo aver seguito tutte le tracce lasciate dall’uomo, giungere alla sua cattura. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti il poliziotto sarebbe il sesto componente del gruppo di trafficanti di droga, composto da tre poliziotti e finanzieri, arrestati a settembre scorso dopo essere stati sorpresi da una pattuglia della guardia di finanza mentre prelevavano dei bagagli dalla stiva di un aereo proveniente dall’Equador. L’uomo era da mesi ricercato ed è considerato dagli investigatori la mente dell’organizzazione. Il 49enne aveva lavorato negli uffici della polaria di Fiumicino fino a cinque o sei anni fa. Nel corso delle indagini due poliziotti e due militari della guardia di Finanza sono stati arrestati lo scorso settembre e un altro agente è stato finito in manette a marzo. Tre sono ora ai domiciliari.
Ale.Ro.

ULTIME NEWS