Pubblicato il

Sorpresi con mazza e coltelli: denunciati dai Cc

TARQUINIA- Giravano in macchina con una mazza di legno e quattro coltelli, ma sono stati fermati dai carabinieri di Tarquinia e denunciati. Il fatto è accaduto lunedì pomeriggio durante i consueti controlli dei militari per le vie cittadine. Nella rete dei carabinieri sono finiti due rumeni di età compresa tra i 20 e i 25 anni, per detenzione illegale di armi atte ad offendere. I militari hanno trovato i due che viaggiavano in macchina con una mazza di legno sistemata accanto al freno a mano e dalla successiva perquisizione sono saltati fuori i quattro coltelli. I giovani, condotti in caserma per le formalità di rito, sono stati denunciati. Nei giorni scorsi, inoltre, durante alcuni controlli sull’Aurelia, gli stessi militari della stazione di Tarquinia, al comando del luogotenente Stefano Girelli, in collaborazione con il Nucleo radiomobile della compagnia di Tuscania, hanno sequestrato 15 grammi di droga, tra hashish e marijuana e segnalato alla prefettura due ragazzi del litorale romano. Intanto proseguono le indagini per identificare gli autori dei furti di gasolio avvenuti nei giorni scorsi in un’azienda limitrofa.

ULTIME NEWS