Pubblicato il

Spaccio: in manette due santamarinellesi

D.M.C. e S.E. sorprese dai Cc con 120 gr. di hashish

D.M.C. e S.E. sorprese dai Cc con 120 gr. di hashish

SANTA MARINELLA – Era da tempo che i carabinieri della stazione di Civitavecchia le tenevano sotto controllo e le pedinavano, tenendo d’occhio soprattutto l’abitazione di una delle donne. Poi, martedì sera, non hanno avuto più dubbi sulla illecita attività di spaccio che si stava concretizzando e così, atteso il momento più opportuno, hanno rotto gli indugi e senza destare sospetti hanno dato il via ad una perquisizione veicolare che ha dato esito positivo. In manette sono finite due santamarinellesi, D.M.C. di 47 anni e S.E. di 45 anni, entrambe sorprese in possesso di circa 120 grammi di hashish. Nel corso dell’operazione infatti, sono stati rinvenuti, abilmente occultati, oltre alla droga, anche bilancini di precisione ed altro materiale utile al confezionamento delle dosi. Le due donne sono state associate al carcere di Civitavecchia, a disposizione dell’autorità giudiziaria, per rispondere del reato di detenzione illecita di stupefacente, finalizzata allo spaccio. Le indagini dei militari della Compagnia carabinieri di Civitavecchia erano finalizzate alla prevenzione e repressione del fenomeno dell’uso e spaccio di stupefacenti nel territorio.

ULTIME NEWS