Pubblicato il

Sporcizia a piazza del Conservatorio

Sterpaglie e rifiuti di ogni genere danno il benvenuto ai turisti. Il Comitato Centro Storico segnala degrado anche a via Trieste

Sterpaglie e rifiuti di ogni genere danno il benvenuto ai turisti. Il Comitato Centro Storico segnala degrado anche a via Trieste

degradodi VALENTINA CERRONE

CIVITAVECCHIA – Ancora segnalazioni che riguardano lo stato di degrado in cui versano, in particolare, alcune zone della città.
Una sporcizia alla vista di tutti, che si accumula nei giorni e anche nei mesi e offre un pessimo biglietto da visita soprattutto per i turisti che scendono dalle navi da crociera e si recano in visita a Civitavecchia.
Tantopiù perchè le aree interessate dall’incuria riguardano il centro storico e dunque quello che maggiormente dovrebbe essere l’identità della città.
«A più di un mese dalla prima richiesta di intervento chiediamo ancora una volta che venga ripulita la superficie in piazza del Conservatorio adiacente il parcheggio auto, ricoperta da rifiuti e da sterpaglie».
La denuncia parte dal Comitato Centro Storico 1990, che da tempo ha notato il degrado in quella zona.
«La piazza fa parte del centro storico, è contigua al mercato storico e alla cattedrale della città, ed è punto di passaggio di crocieristi e visitatori; non solo rimanda un’immagine indecorosa della città, ma con l’avvento della stagione estiva costituisce un focolaio di problemi di carattere igienico e sanitario per cui riteniamo indispensabile l’intervento da parte di chi di dovere.
Vogliamo inoltre – continuano dal comitato – segnalare l’area recintata in via Trieste, tra i civici 39 e 51, a pochi passi da piazza Calamatta, altra zona di prestigio della città, divenuta ormai ricettacolo di rifiuti, sporcizia di ogni genere e sterpaglie, in pieno centro storico. Confidiamo che con l’intervento del Sindaco le suddette questioni vengano risolte».

ULTIME NEWS