Pubblicato il

S’inaugura a Civitavecchia la prima sede di Città Nuove

Migliaia di manifesti su tutto il litorale per promuovere l’evento: mercoledì prossimo in corso Marconi. Massima riservatezza sull’iniziativa, ma i risvolti politici sono evidenti: sarà il laboratorio politico per la Polverini

Migliaia di manifesti su tutto il litorale per promuovere l’evento: mercoledì prossimo in corso Marconi. Massima riservatezza sull’iniziativa, ma i risvolti politici sono evidenti: sarà il laboratorio politico per la Polverini

MANIFESTICIVITAVECCHIA – Partirà da Civitavecchia il nuovo progetto politico della Fondazione “Città Nuove”. In Corso Marconi avverrà infatti, mercoledì alle ore 18.30, uno dei primi eventi del movimento politico creato dai sostenitori del presidente della Regione Lazio, Renata Polverini. Sono infatti stati affissi su tutto il litorale, da Ladispoli a Civitavecchia, numerosi manifesti con il logo di Città Nuove, nonché orario e luogo dell’appuntamento, senza però alcuna altra specificazione. Si tratta dell’inaugurazione della sede di Città Nuove, la prima nella regione. Appare molto significativa la scelta di Civitavecchia per inaugurare la prima sede della fondazione che – stando alle indiscrezioni trapelate in ambienti romani nei giorni scorsi – dovrebbe diventare un laboratorio politico e di idee animato dai sostenitori della governatrice del Lazio, per poi, con ogni probabilità, sfociare in un progetto politico di respiro molto più ampio. Sull’evento in sé, sui contenuti dell’inaugurazione, su chi vi prenderà parte e su chi saranno i rappresentanti della fondazione a Civitavecchia e nel comprensorio vige ancora il più stretto riserbo. Certo è che mercoledì, in base alle risposte ai suddetti interrogativi, si potranno avere i riferimenti per molti risvolti politici, sia a livello locale che regionale. E forse andando anche oltre.

ULTIME NEWS