Pubblicato il

<strong>GIOVANISSIMI Regionali.</strong> Il Corneto regola di misura il Pianoscarano

TARQUINIA – Dopo il pareggio della prima giornata i Giovanissimi regionali del Corneto di mister Mario Tonino Gufi hanno riportato la prima vittoria stagionale tra gli applausi del pubblico amico del Bonelli contro il Pianoscarano. I due team si sono fronteggiati con grinta e le forze si sono equivalse. Il gioco per lo più si è svolto a centrocampo, gli etruschi però nella prima parte del primo tempo si sono avvicinati pericolasamente alla porta avversaria con Sacripanti e Foschi che non sono riusciti a concretizzare. Poi è regnato ancora l’equilibrio fra le due squadre fortemente intenzionate a uscire vittoriose dal campo; da segnalare nel primo tempo una chiara occasione per parte: Gasbarri, ben imbeccato da Mariani ha tirato sul portiere e Ricci è stato molto bravo a chiudere in diagonale una bella conclusione ospite. Nella ripresa i pupilli di patron Santori sono scesi in campo più determinati e con grinta hanno cercato di aprire le marcature prima con Bordi su punizione e poi ancora con Ghergo. Il gol era però nell’aria e la Gufi band al 23’, con un guizzo si è portata nell’area di rigore avversaria e Ghergo è stato bravo a raccogliere la palla calciata da Bordi da punizione e lesto a spingere in rete e con questo gol si è poi deciso il risultato. Dopo la rete i padroni di casa si sono chiusi a riccio per controllare il risultato e i difensori etruschi sono riusciti a neutralizzare gli avversari impedendo loro ogni iniziativa. Quasi in zona Cesarini i ragazzi di mister Gufi e del suo allenatore in seconda Martelli, si sono nuovamente resi pericolosi con Ghergo servito da Gasbarri, ma dopo una lunga corsa sulla destra il suo bolide è stato parato dal portiere avversario. In campo per il Corneto: Ricci, Costa, Foschi, Lirussi (10’ st Pietrangeli), Ciurluini, Souajeh, Mariani (12’ st Iacobini), Sacripanti (32’ st Marcucci), Ghergo, Bordi, Gasbarri (26’ st Tamiri). A disposizione: Tini, Fattori, Bassanelli
 

ULTIME NEWS