Pubblicato il

<strong>JUNIORES Elite</strong>. Il Ladispoli concede il bis

LADISPOLI- Concede il bis la juniores d’èlite del Ladospoli che con mister Graniero in panchina ha centrato la seconda vittoria consecutiva. Dopo il Tanas Casalotti, i rossoblu hanno battuto il Panoscarano ancora segnando tre gol (questa volta 3-1 la settimana scorsa 3-0). Dopo una serie di occasioni sprecate (per imprecisione, ma anche sfortuna) attorno alla mezz’ora arriva il meritato vantaggio con Petronio, che con l’ennesima rimessa laterale lunga pesca in area Pectu che di testa scavalca il portiere, il pallone si stampa sul palo ma Cirignano si trova lì e da zero metri appoggia in rete. Si va al riposo dunque sull’ 1-0 per i padroni di casa. Nella ripresa il Ladispoli vuole subito chiudere i conti e già al 5’ trova il raddoppio quando su corner dalla sinistra di Mercuri, Cirignano stacca di testa,il portiere respinge ma lo stesso Cirignano ribadisce in rete, 2-0. Il Ladispoli sulle ali dell’entusiasmo continua ad attaccare e all’8’ va vicino al terzo gol con Pectu che tenta la botta dal limite trovando l’ottima respinta del portiere. Al 22’ un tiro al volo del neo-entrato Anella su cross dalla destra di Profumo sorvola la traversa. Al 26’ ci riprova ancora Anella con un destro dal limite che finisce di poco a lato alla destra del portiere. Al 34’ si rivedono gli ospiti con De La Rosa che dalla sinistra si accentra e calcia di destro sul primo palo ma Gravotta blocca senza problemi. Al 42’ arriva il 3-0 grazie ad un gran goal di Pectu,l’attaccante rumeno, prende palla e da quasi 30 metri scarica un missile che va a sbattere sulla parte bassa della traversa e si insacca. Al 50’ c’è spazio per il gol della bandiera degli ospiti con De La Rosa che sfrutta un passaggio filtrante di Faiola e in scivolata anticipa il portiere in uscita. Finisce dunque 3-1, tre punti importantissimi per il Ladispoli che sembra davvero un’altra squadra rispetto a due settimane fa, queste ultime due vittorie fanno davvero ben sperare per quanto riguarda il discorso salvezza.
In campo: Gravotta, Giorgi, Todaro, Roviti, Cirignano, Petronio, Mercuri (19’st Anella), (40’st Dolente), Mannozzi (35’st Dell’Anno), Pectu, Profumo (37’st Rincicotti), Zanchi (25’st Campoli). A disp: Trombetta,Di Micco All: Graniero 

ULTIME NEWS