Pubblicato il

<strong>LADISPOLI</strong>. Week end con i fiocchi per la linea verde

di ALESSANDRO FERRI

LADISPOLI – Non è la prima volta che il settore giovanile del Ladispoli regala tante emozioni, se la questione si ripete quasi tutte le settimane un motivo ci sarà. Infatti iniziamo subito a parlare degli Allievi regionali elitè (94) che con una prestazione gagliarda riescono a strappare un punticino importante su un campo difficile e ostico – quello dell’Urbetevere terza forza del campionato, – nonostante la formazione messa in campo dal mister Graniero (Trombetta, Morelli, De Santis, Belardi, Vincenzi, Acampora, Benetti, Biasetti, Di Luzio, Zippilli, Bugiantella, Vittorini) erano passati in vantaggio grazie al goal di Vittorini al 25’ del primo tempo con un contropiede magistrale e infilando il portiere fuori dai pali con uno splendido pallonetto, ma nella ripresa un rigore assegnato ai padroni di casa, beffa il Ladispoli e la partita si conclude sull’ 1-1. Invece gli Allievi fascia B regionali (95) si sono imposti fuori casa sul campo del Montespaccato per 2 a 1 con i goal di Testa e Gabelli e salgono in classifica a quota 20 a soli quattro punti dalla vetta ed una gara da recuperare, mentre gli Allievi (95-96) perdono 1-0 a Santa Marinella. Rinviata la partita contro la Viterbese dei Giovanissimi elite (96) di Leo Stuccilli per campo innevato. Questo week end sicuramente i primi a passare in primo piano sono i Giovanissimi fascia B regionali (97) che in casa battono con un perentorio 5-0 il Vis Aurelia e conquistano il primato con l’ottava vittoria chiudendo in bellezza un 2010 con i fiocchi, mister Dolente schiera in campo (Molinari, Giannattasio, Levano, Roscioli, Peluso, Bernardini, Arena, Scaramuzzino, Petrone, Bitti, De Macchi) sono loro i protagonisti, i goal di De Macchi, doppietta per Petrone, Roscioli e Scaramuzzino su rigore. Infine i Giovanissimi fascia B (97) pareggiano in casa 1-1 con il Massimina e con questro stretto punticino salgono a quota 22 in classifica;le due squadre dei Giovanissimi (98) la prima perde 3-1 ad Albalonga mentre la seconda vince 4 a1 con il città di Acilia. 

ULTIME NEWS