Pubblicato il

<strong>PULCINI.</strong> Il futuro del Santa Severa nelle mani di Sergio Mameli

CIVITAVECCHIA – Uno sguardo proiettato al futuro. A Santa Severa c’è un gruppo che in prospettiva sembra poter dare grandi soddisfazioni. Stiamo parlando dei pulcini e la strada è ovviamente lunga, ma il percorso imboccato è senza dubbio quello giusto. Si lavora con serenità, tranquillità e soprattutto sulla base di un progetto ben articolato che ha come perno un allenatore, da anni sulla breccia ma meno popolare di quanto la sua competenza invece meriterebbe. Stiamo parlando di Sergio Mameli, che lavorando con umiltà e sacrificio sta pian piano raccogliendo dei risultati che non sono tanto i risultati a testimoniare quanto la lampante crescita calcistica dei baby calciatori sanseverini. «Non possiamo fare altro che congratularci con il mister – spiega la dirigenza del Santa Severa con il responsabile del settore govanile Stefano Toppi in prima fila – per quello che sta facendo per la nostra società. Il nostro è un lavoro in prospettiva, un progetto che Sergio Mameli incarna alla perfezione proprio per il suo modo di interpretare e vivere il calcio giovanile, ovvero in maniera sana, genuina e anteponendo le esigenze dei bambini a qualsiasi altra cosa. Con lui il nostro futuro è davvero in ottime mani».  

ULTIME NEWS