Pubblicato il

Tarquinia, festa della Merca al via

FESTATARQUINIA – Al via la festa della Merca alla Roccaccia. Piacevole tradizione ormai consolidata, il Venerdì della Festa della Merca è il giorno dedicato ai bambini delle scuole. Un’occasione per vivere la natura, i profumi e gli odori della Roccaccia, con attività ludico ricreative ed esperienze interessanti, in collaborazione con associazioni come Contatto Natura ed Etruska Bike, nonché grandi nomi del mondo dei cavalli come Claudio Bonini. I bus navetta messi a disposizione dall’Università Agraria di Tarquinia, condurranno gli studenti della scuola per l’infanzia e delle scuole elementari direttamente al centro aziendale in località Roccaccia, che sarà animata da quasi 700 presenti. Esperte veterinarie e lo staff dell’Anabic, introdurranno bambini all’interno della Mostra Nazionale del Bovino Maremmano, alla scoperta di questi straordinari animali; di seguito passeggiata nel sentiero Lucignolo animato dai personaggi del bosco. Fate, Elfi e altre sorprese spiegheranno quanto sia importante amare e rispettare la natura, Lucignolo, il percorso voluto dall’Università Agraria festeggia il suo terzo compleanno ed ha già regalato vere emozioni a migliaia di persone, grandi e piccini. I Pony, la ferratura dei cavalli, una gara in mountain bike, saranno solo alcune delle attività che coinvolgeranno i bambini, che avranno anche modo di degustare la carne maremmana proveniente dall’allevamento biologico della Roccaccia. Un prologo importante che vuole avvicinare i più piccoli alla Roccaccia e al suo evento clou, che nonostante i necessari tagli di budget si preannuncia ricco come non mai. Oltre la mera attività di marchiatura del bestiame la Festa della Merca è ormai divenuta l’occasione per vivere giornate all’insegna della natura, dei cavalli, della tradizione e del folklore, un evento di caratura regionale.

ULTIME NEWS