Pubblicato il

Tarquinia, in azione ladri acrobati

TARQUINIA – Ladri acrobati in azione nella città etrusca. Due furti nell’arco di pochi giorni si sono verificati in appartamenti situati al quarto e quinto piano di una stessa palazzina. Ad agire, di notte, presumibilmente, ladri esperti, giovani e agili, che si sono introdotti nelle case arrampicandosi sul tubo esterno del gas ed entrando dalla finestra per fare poi man bassa di oggetti e denaro, mentre i proprietari dormivano. Si tratta dei primi furti della stagione estiva, dopo un inverno trascorso in tranquillità, a parte il trafugamento di alcuni attrezzi agricoli che ha interessato marginalmente Tarquinia, nonostante una lunga ondata che ha invece attraversato tutta la Tuscia. Per il momento, i furti ai piani alti, resta dunque un fenomeno contenuto sul quale, tuttavia, mantengono alta la guardia le forze dell’ordine pronte ad intensificare i controlli in caso di necessità. Se la città etrusca appare tranquilla, va peggio al resto del comprensorio: tra Santa Marinella, Santa Severa, Montanto e Civitavecchia sono numerosi i furti, talvolta anche bizzarri, già registrati dalle forze dell’ordine. (Ale.Ro.)

ULTIME NEWS