Pubblicato il

Tia, arrivano nuove forme di pagamento

CIVITAVECCHIA – Rivoluzione nella modalità di pagamento della Tia. Grazie alla sinergia nata tra la società Hcs e il l’istituto bancario Bnl – Gruppo Bnp pagare l’importo della Tia sarà esente da passaggi burocratici e allungamenti dei tempi per i cittadini. L’istituto bancario Bnl – Gruppo Bnp Paribas, nell’ambito della collaborazione creatasi con Hcs che è subentrata alla società Etruria Servizi nella riscossione dell’importo della tariffa, ha messo a completa disposizione la grande esperienza maturati in molti anni al servizio del territorio. Il Gruppo Bnp Paribas rappresenta la prima banca per depositi nella Zona Euro e una delle sei più solide del mondo secondo la valutazione di S&P’s. Il Gruppo è presente in oltre 80 paesi, con più di 200 mila collaboratori, di cui 160 mila in Europa. Il gruppo, ora, collaborerà fianco a fianco con Hcs per facilitare il servizio di pagamento della Tia. Come gli scorsi anni, l’importo totale è stato suddiviso in due rate semestrali: 1° gennaio – 30 giugno e 1° luglio – 31 dicembre. La novità più importante, tuttavia, sarà sicuramente rappresentata dalle modalità di pagamento che da quest’anno avverranno tramite Mav (Pagamento Mediante Avviso). Il Pagamento Mav è una procedura interbancaria standardizzata di incasso che avviene mediante un apposito bollettino pagabile senza spese presso qualsiasi sportello bancario su tutto il territorio nazionale. Il servizio è quindi del tutto gratuito e può essere utilizzato anche da chi non possiede un conto corrente.

ULTIME NEWS