Pubblicato il

Tidei plaude a Battilocchio: «Serve il salto di qualità»

Allumiere. «Adesso progetti per creare sviluppo e lavoro»

Allumiere. «Adesso progetti per creare sviluppo e lavoro»

di ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – L’onorevole Pietro Tidei (Pd) plaude al lavoro del sindaco di Allumiere Battilocchio e della sua giunta, evidenziando che in collina «si sta portando un buon lavoro che sta modificando in meglio il volto di Allumiere». Per Tidei è ora giunto il momento del ‘’salto di qualità’’: «Bisogna attivare progetti per creare sviluppo e lavoro – ha proseguito il deputato del nostro territorio – ed è diventato di vitale importanza l’ammodernamento della strada che unisce Allumiere (dalla zona Fontanaccia) a Santa Marinella in maniera tale che questi 11 km che dividono i due comuni siano percorribili in 10 minuti e ciò permetterebbe un flusso non indifferente di turisti». L’onorevole Tidei poi intervenendo sulla questione carbone ha anche spiegato: «In tanti abbiamo votato contro la centrale ma il governo di centro destra ce l’ha imposta e sarebbe da masochisti rinunciare ai fondi Enel che aggiungerebbero oltre al danno la beffa. Con questi fondi si deve pensare allo sviluppo per permettere ai giovani allumieraschi di avere lavoro e di far crescere l’economia e lo sviluppo. Sarebbe stato da masochisti rinunciare ai finanziamenti e subire comunque questa servitù». consiglia al sindaco collinare di «fare attenzione alla zonizzazione del Faggeto».
Tidei poi ha concluso il suo intervento ribadendo che in collina c’è un bel movimento in cui si possono vederei semi di un grande miglioramento e poi consiglia «l’amico Battilocchio di fare attenzione alla zonizzazione del Faggeto».

ULTIME NEWS