Pubblicato il

Tidei: "Una via a Vincenzo Albani"

CIVITAVECCHIA – L’onorevole Pietro Tidei propone al sindaco Moscherini e ai capigruppi consigliari di intitolare una via a Vincenzo Albani. «Penso che tra le tante persone che il Comune ha voluto giustamente ricordare – scrive il deputato – ci sia una dimenticanza da colmare al più presto per rendere omaggio a una figura, quella di Vincenzo Albani, che tanto ha prodotto per la città di Civitavecchia. Arrivato in città ancora giovane, con tanto entusiasmo e straordinaria inventiva, avviò da pioniere la realizzazione delle serre, investendo ingenti capitali personali e sfruttando nel tempo risorse geotermiche secondo un processo produttivo ambientalmente esemplare in una città soffocata dall’inquinamento industriale. Le Serre Albani sono diventate negli anni un fondamentale centro produttivo e occupazionale, nel quale trovano ancora oggi impiego circa 200 persone, con un’assai consistente percentuale di occupazione femminile. Centinaia i lavoratori e le lavoratrici che vi hanno trovato impiego nel tempo, fino a far diventare le serre nostrane un esempio di produzione esportato in tutto il mondo. A tanti anni dalla sua scomparsa mi sembra che la sua figura, forse già caduta nell’oblio, meriti il giusto riconoscimento. L’invito che rivolgo è dunque quello di intitolandogli via Fontanatetta, o una via limitrofa dove ancora oggi è possibile ammirare quanto di prezioso e utile Vincenzo Albani ha realizzato per Civitavecchia».

ULTIME NEWS