Pubblicato il

Tolfa: consegnati gli insediamenti artigianali

Battilocchio: "La lunga attesa è finita"

Battilocchio: "La lunga attesa è finita"

TOLFA – Dopo decenni di attesa, la zona artigianale di Tolfa è una realtà. Il Sindaco di Tolfa, Alessandro Battilocchio, ha infatti ufficialmente consegnato agli artigiani tolfetani i locali che ospiteranno le loro attività. L’insediamento produttivo, ubicato in località Lizzera, è stato totalmente urbanizzato grazie ad un finanziamento regionale ed ora si presenta funzionale e moderno. Le strutture dei singoli artigiani sono invece state realizzate con il coordinamento e la collaborazione della Federlazio, associazione di categoria che ha seguito tutti gli steps esecutivi. Il Sindaco Alessandro Battilocchio, accompagnato dal vicesindaco Luigi Landi, ha visitato gli interni delle strutture, salutato dagli artigiani locali che hanno spostato le loro imprese in loco. Anche le vie di accesso sono state sistemate ed ammodernate, grazie ad un intervento messo in campo nelle ultime settimane ed ormai completato. Particolarmente soddisfatti gli artigiani che hanno ringraziato il primo cittadino e tutta l’Amministrazione Comunale per la grande opportunità di sviluppo che oggi si realizza.”Oggi finisce un calvario durato quasi 50 anni: la prima richiesta ufficiale di uno spazio che feci al Comune risale al 1965. Ora ho il mio capannone ed i miei figli potranno continuare l’attività: sono commosso ed ancora non ci credo”, dichiara T. G., artigiano 65enne che potrà trasferire la propria impresa attualmente posizionata al piano terra di un edificio civile. “Finalmente potremo acquistare nuove attrezzature ed aumentare i servizi: attendevamo questo momento da lunghissimo tempo”, ha invece detto R.S., che sposterà la sua autocarrozzeria dall’area antistante la scuola elementare.Raggiante il Sindaco Alessandro Battilocchio cha ha tagliato il nastro ed ha scoperto una piccola targa a ricordo di questa giornata importante per la comunità locale. “Diverse imprese artigiane – ha affermato il Primo Cittadino – avranno finalmente la possibilità di lavorare in locali idonei e moderni che consentiranno anche di programmare nuovi investimenti ed offrire servizi ai cittadini. L’Amministrazione Comunale ha dato una risposta concreta, attivando fondi sovracomunali che hanno premiato la nostra progettualità: ancora una volta, fatti e non parole”, ha concluso Battilocchio.

ULTIME NEWS