Pubblicato il

Tolfa, nella scuola di via Annibal Caro iniziativa alla scoperta delle proprie radici 

Oltre alla preside, Laura Piroli, hanno partecipato l'assessore provinciale Stella, il presidente dell'Agraria, il parroco don Demeterca, l'autore e Mauro Muneroni

Oltre alla preside, Laura Piroli, hanno partecipato l'assessore provinciale Stella, il presidente dell'Agraria, il parroco don Demeterca, l'autore e Mauro Muneroni

di ROMINA MOSCONI

TOLFA – Cultura, solidarietà e amore per il proprio paese e per le proprie radici: questo il trittico fondamentale della partecipata iniziativa che si è tenuta il primo giugno alle 9 presso i locali della scuola e che ha visto coinvolta l’Istituzione Scolastica, l’assessore alle Politiche della Scuola della Provincia di Roma Rita Stella, il Presidente dell’Agraria di Tolfa, Valerio Finori e Mauro Muneroni.
L’assessore Stella e il presidente Finori hanno acquistato 150 copie del libro di Ettore Pierrottori “Storie e personaggi de la vecchia Torfa” e li hanno regalati agli alunni e ai docenti della Scuola Secondaria di I Grado.
I fondi raccolti saranno destinati al restauro del tetto della Chiesa della Madonna della Rocca, il simbolo per eccellenza di Tolfa. “Questo progetto nasce dall’iniziativa di Mauro Muneroni e sono molto contenta che una persona, che non ha più figli a scuola, senta la scuola così, ugualmente, vicina da poterle suggerire idee e iniziative. Questo vuol dire che la nostra scuola è viva, vuol dire che con le nostre attività ci siamo fatti conoscere e abbiamo coinvolto la società esterna – ha sottolineato la preside, Laura Piroli – questo progetto persegue due finalità che hanno un unico filo conduttore: la cultura. Donare a tutti i ragazzi della Scuola Secondaria di I grado, un libro che parla delle tradizioni, della storia, dei personaggi della “Vecchia Tolfa” vuol dire desiderare di lasciare un segno che resti nella nostra memoria. L’altra finalità del progetto è sempre legata alla cultura e alla storia del nostro paese, infatti, il ricavato della vendita di questo libro servirà alla ristrutturazione del tetto della Chiesa della Madonna della Rocca. Il libro, grazie a Giovanni Padroni, è inoltre arricchito da un importante lavoro di recupero della memoria fotografica del paese, con più di 70 fotografie”. Presente e particolarmente colpita da questa iniziativa l’assessore provinciale alla Scuola, Rita Stella: “Siamo consapevoli della profonda valenza culturale del libro perché conoscere le proprie radici rende le persone più consapevoli. L’acquisto di questo libro ha 2 fini, uno culturale e l’altro benefico. Un libro come memoria, per impedire di dimenticare”. Il presidente dell’Agraria tolfetana, Valerio Finori ha invece voluto ringraziare lo scrittore Pierrettori che ha insegnato a Tolfa e l’ha amata: “Questo testo scritto in dialetto locale farà conoscere avvenimenti, costumi e usanze, permetterà ai ragazzi di avere un maggior attaccamento per il paese e inoltre servirà per far tornare la Madonna della Rocca nella sua casa per il 29 settembre giorno della sua festa”. Il maestro Orlando Copponi ha poi letto alcune poesie inserite nel libro. 
 

ULTIME NEWS