Pubblicato il

Tolfa, pronta la nuova Giunta

Il sindaco Luigi Landi ha scelto di rinunciare ai festeggiamenti e di mettersi subito al lavoro. La squadra sarà presentata venerdì «Mi sono messo subito in azione per il paese ma in realtà non ho mai smesso. Ci aspetta un periodo intenso» Dionisi: «Dobbiamo dare lustro e ossigeno allo sviluppo, al turismo e ai giovani che hanno scelto questo territorio»

Il sindaco Luigi Landi ha scelto di rinunciare ai festeggiamenti e di mettersi subito al lavoro. La squadra sarà presentata venerdì «Mi sono messo subito in azione per il paese ma in realtà non ho mai smesso. Ci aspetta un periodo intenso» Dionisi: «Dobbiamo dare lustro e ossigeno allo sviluppo, al turismo e ai giovani che hanno scelto questo territorio»

di ROMINA MOSCONI

TOLFA – Ormai dopo tre giorni dall’esito elettorale a tenere banco a Tolfa è la discussione riguardante la prossima giunta. In paese infatti non si fa altro che cercare di capire a chi saranno affidate le deleghe. Il toto-assessori quindi impazza ed è difficle scindere la verità dalla ‘‘fantapolitica’’. Intanto il neo eletto sindaco Luigi Landi fa da pompiere e spegne tutte ‘‘le chiacchiere’’ dicendo che per ora è prematuro parlare, ma sta già all’opera. Il primo cittadino ha poi annunciato che venerdì mattina procederà alla presentazione ufficiale in Comune dei 4 assessori che hanno ottenuto più preferenze, ossia Folli, Aloisi, Pierotti e Dionisi. Landi poi per ora tiene tutte le deleghe e nei prossimi giorni, dopo attenta valutazione procederà poi al conferimento dei compiti previa verifica e confronto con tutti i candidati ed ha poi ribadito che verranno coinvolti tutti i candidati della lista ‘‘Progetto Tolfa’’ e anche alcuni esponenti dell’associazionismo e del volontariato ed ha poi concluso ribadendo che si andrà fuori dai personalismi. «Sono rientrato in Comune già da lunedì e mi sono rimesso subito a lavorare anche se – ha sottolineato Landi – non avevo mai smesso di occuparmi della mia città. Siamo andati molto bene, questo significa che i cittadini sono rimasti soddisfatti di ciò che è stato fatto. Abbiamo presentato un programma vasto e valido e ci impegneremo fin da subito a portare a compimenti tutti i punti che ci siamo prefissati». Landi poi ha scelto di non perdere tempo in festeggiamenti e si sta dedicando invece a organizzare e mettere in atto i nuovi progetti: «Molti mi chiedono come e quando intendo festeggiare, in realtà io sono concentrato su quello che dovremo fare nei prossimi giorni e nei prossimi mesi – ha proseguito Landi – ci aspetta un duro lavoro e lo dovremo svolgere al meglio, perché dobbiamo ripagare la tantissima fiducia che i cittadini hanno riposto in noi». La voglia di lavorare di Landi deve aver contagiato anche la sua lista a tal punto che l’assessore ‘‘in pectore’’ Cristiano Dionisi ha spiegato: «Dobbiamo continuare il lavoro svolto in maniera eccezionale dalla giunta che ci ha preceduto cercando di dare lustro ed ossigeno allo sviluppo, al turismo ed ai tanti giovani che hanno scelto questo territorio per costruire il proprio futuro. Sarà un compito arduo ma siamo pronti a svolgerlo».

ULTIME NEWS