Pubblicato il

Traiano, bilancio da record

Il 27 maggio la proiezione delle ‘‘82 giornate di Civitavecchia’’ in occasione del decennale del teatro. Moscherini annuncia: «Buonarroti a norma e parcheggio sotterraneo ai salesiani» 

Il 27 maggio la proiezione delle ‘‘82 giornate di Civitavecchia’’ in occasione del decennale del teatro. Moscherini annuncia: «Buonarroti a norma e parcheggio sotterraneo ai salesiani» 

CIVITAVECCHIA – Moltissime le serate da tutto esaurito, con 923 abbonamenti sottoscritti. Trentadue tra manifestazioni ed eventi differenti, per 200 giorni e con circa 4000 visitatori, 22 rappresentazioni per spettacoli in abbonamento, 9 per i fuori abbonamento, 12 spettacoli amatoriali in scena, 14 serate dedicate ai saggi di danza, 27 giorni di prove. Da ottobre 2008 a giugno 2009, su 273 giorni per 123 il teatro è stato aperto con attività sul palco di cui 89 serate con pubblico per un totale di 44.200 spettatori (che potrebbero superare i 60.000 alla fine di giugno). È un Traiano di successo quello che ha chiuso la stagione teatrale 2008/2009 e si appresta a festeggiare in grande stile, il prossimo 27 maggio, il decennale dalla riapertura al pubblico, dopo ben 21 anni di chiusura. E il bilancio tracciato dal direttore artistico Pino Quartullo, dal sindaco Gianni Moscherini, dal presidente della Fondazione Cariciv Vincenzo Cacciaglia e dalla delegata alla Cultura Annita Cecchi non poteva non essere più che positivo. «Solo la passione e la dedizione possono produrre una presenza del genere – ha spiegato il primo cittadino – il nostro teatro è una macchina produttiva eccezionale a conferma dell’importanza di fare cultura in una città come Civitavecchia». Certo, come ha poi spiegato Quartullo, non è semplice costruire un cartellone che sia un compromesso tra qualità, novità, cultura, musical, divertimento che accontenti i gusti del pubblico cittadino, «ma pensiamo – ha aggiunto – di esserci riusciti». Ora, con la complicità anche della Fondazione Cariciv, si aprono i festeggiamenti veri e propri per il decennale, con una serata dedicata alla proiezione dello spettacolo “Le 82 giornate di Civitavecchia”, l’adattamento teatrale di Pino Quartullo e Carlo De Paolis dell’omonimo volume dello storico locale edito dalla Fondazione Cariciv. La rappresentazione andata in scena a Porta Livorno il 20 e 21 settembre scorso verrà riproposta in video il 27 maggio, alle 21, al Traiano: l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti e sarà possibile ritirare i coupon presso il botteghino del teatro martedì 26 dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Ma oggi è stata anche l’occasione per annunciare tre novità proprio in ambito culturale. L’inaugurazione, probabilmente a luglio, della Cittadella della Musica alla restaurata Infermeria Presidiaria, la copertura mobile, per l’inverno, dell’Arena Pincio e la messa a norma del teatro Buonarroti, con la realizzazione, secondo un accordo appena concluso, di un parcheggio sotterraneo nel cortile dell’oratorio.

ULTIME NEWS