Pubblicato il

Trasferito al Gemelli il giovane scooterista

Quaranta giorni di prognosi per Vladimiro N. di Santa Marinella

Quaranta giorni di prognosi per Vladimiro N. di Santa Marinella

SANTA MARINELLA – E’ stato trasferito all’ospedale Gemelli di Roma il giovane scooterista, Vladimiro N. di 20 anni, rimasto coinvolto nell’incidente verificatosi venerdì poco dopo le 20 sull’Aurelia, all’altezza del km 59, nel comune di Santa Marinella. Il ragazzo percorreva la statale da Roma in direzione Santa Marinella, a bordo di uno scooter. Davanti a lui viaggiava una Twingo verde con a bordo una donna e due bambini. La donna ha effettuato una manovra per svoltare a destra, verso via Tiziano, quando è stata urtata dallo scooter che arrivava subito dietro. Il centauro è finito a terra in un lago di sangue. Sul posto sono giunte due ambulanze della Misericordia e una della Croce Rossa. Il giovane, apparso subito in gravi condizioni, è stato trasportato al San Paolo di Civitavecchia, poi, nella notte, trasferito a Roma con gravi fratture al femore e all’omero destro e un’emorragia cerebrale. La prognosi è di 40 giorni. Starebbe bene invece la donna che guidava l’auto, anche lei trasferita in ambulabnza al San Paolo. Sul posto i carabinieri che indagano sulla dinamica.

ULTIME NEWS