Pubblicato il

Trasporti, nuove agevolazioni per studenti meno abbienti

CIVITAVECCHIA – Approvate dal consiglio provinciale due mozioni intese a ripristinare le agevolazioni di trasporto, già decise ma sospese per ristrettezze di bilancio, nei confronti degli studenti dei comuni della provincia le cui famiglie godono di un reddito massimo di 22mila euro lordi.
Significativo l’intervento in aula del consigliere dell’Italia dei valori, Alvaro Balloni, che nel suo intervento ha invitato la giunta a reperire quanto prima i fondi da inserire a tal fine in bilancio e ha proposto che ove nell’immediato i fondi stessi dovessero risultare insufficienti venga esaminata la possibilità di ritoccare leggermente in basso i limiti di reddito, adoperandosi però da subito affinché, già con il bilancio 2010, il limite dei 22mila euro, apparso troppo basso, possa essere non solo rispettato ma elevato, diversificando la percentuale di agevolazioni poste a carico della Provincia.
«Ciò permetterebbe anche a quelle famiglie che certamente non sono ricche, ma che oggi superano solo di poche centinaia o di qualche migliaio di euro il tetto stabilito, di rientrare nei benefici – ha dichiarare Balloni – anche se in misura proporzionalmente minore».

ULTIME NEWS