Pubblicato il

Trenitalia, un regionale con un solo bagno devastato dai vandali

Aumentano i convogli ma le condizioni restano precarie

Aumentano i convogli ma le condizioni restano precarie

BAGNOCIVITAVECCHIA – Treni in condizioni sempre peggiori. Stentano ad arrivare le novità riguardanti il trasporto pubblico, che ormai da anni vive una situazione di precarietà.
A parte gli orari dei treni in partenza e in arrivo, croce dei pendolari e alla confusione di una stazione ferroviaria sulla quale si è misteriosamente deciso di non investire, l’igiene già scarso degli affollati treni diretti a Roma continua giorno dopo giorno a subire colpi sempre più duri.
Un esempio tra tanti riguarda il regionale in partenza da Roma e diretto a Civitavecchia delle ore 11,39.
un treno a bordo del quale la sporcizia e il disordine sono percepibili in ogni angolo, che tuttavia nella giornata di ieri ha regalato ulteriori ‘‘emozioni’’ ai viaggiatori.
Un solo bagno a disposizione dei numerosissimi passeggeri, tra l’altro rotto dai vandali.
Una situazione che a Trenitalia a quanto pare non interessa, come pure all’assessorato ai Trasporti della Regione Lazio. I convogli infatti sono aumentati di due unità ma le condizioni a bordo evidentemente non hanno risentito di alcuna miglioria.

ULTIME NEWS