Pubblicato il

Trenta presepi artistici al centro commerciale Top 16<br />

TARQUINIA – Trenta presepi, piccoli e grandi capolavori artistici rigorosamente artigianali, ed anche una ricostruzione vivente, per tutto il mese di dicembre fino al 6 gennaio, potranno essere ammirati presso il centro commerciale Top 16 di Tarquinia. La rassegna, che entrerà a far parte del tradizionale itinerario natalizio promosso dall’Associazione Italiana Amici del Presepio con il patrocinio del Comune e che coinvolge l’intero tessuto cittadino, ha la particolarità di essere ospitata interamente al chiuso. Peculiarità, questa che, unitamente alla quantità delle esposizioni, fa assurgere alla mostra una veste unica in tutto l’Alto Lazio e nella bassa Toscana. Le ricostruzioni della natività, alcune delle quali hanno già partecipato ad esposizioni nazionali ed internazionali come quelle dell’Arena di Verona e di Parigi, sono ospitate e messe in risalto all’interno delle vetrine dei negozi, nell’ambito di un percorso che ruota intorno al presepe di rappresentanza del Top16, costituito da una miriade di elementi (costruzioni, attrezzi, carretti, personaggi, mercati, alimenti e quanto altro) tutti realizzati a mano grazie ad un gruppo di volontari che ci ha lavorato per circa tre mesi. “Gesù al Top16… oltre il Tempo…” è la Natività ambientata in una ricostruzione in scala e versione ottocentesca del Centro Commerciale di Tarquinia, ideata e composta da Serena Balzano, Emiliano Ferri, Manlio Pacini, Maria Magrini e Bruna Mimore. Circa 2.000 gli elementi composti ed utilizzati nella realizzazione del Presepio, oltre le costruzioni principali (1.000 sampietrini, 300 elementi decorativi vari, 50 personaggi, 200 punti luce, 9 rosoni, 300 tra porte, finestre, gradini, archi, scale, terrazzi e balaustre – composte complessivamente con 1.500 cannette di bambù-). I materiali usati sono stati la cartapesta, cartone, gesso, pongo, paglia e un po’ di… farina. Di non minore efficacia visiva e pregio artistico anche gli altri presepi che provengono da collezioni private, alcune delle quali già conosciute come quelle di Antonio Menegaldo (“Dalle grotte di Frasassi” già esposizione di Parigi), Francesca Parrucci (“Viterbo – Quartiere S.Pellegrino” già esposizione Arena di Verona), Simone Franchetti (“Presepio finlandese”), citandone alcuni, e proposte inedite come quelle di Ugo Chimenti (“Aspettando l’Adorazione”), Giuseppe Ratto (“Volo di angeli”), Simona Giovannoni (“Il lavatoio”), Serena Balzano (“Presepio dei trofei”), Giuseppe Sofo (“Natività in prospettiva”), Antonio Romano (“Presepio napoletano”), Claudio Pierini Projetti (“La capanna di Gesù”), I dipendenti GS superstore Tarquinia (“GS aspettando Carrefour”), Giovanna Paterna (Presepio – artigianato siciliano) e Compagnia Buonarroti Civitavecchia (“Natale in casa Cupiello”). Le realizzazioni artigianali sono affiancate anche da due interessanti video: “30 anni di Presepi a Tarquinia” filmato realizzato dall’Associazione Italiana Amici del Presepio-Tarquinia e “I Presepi nel Mondo” rassegna video-fotografica di Marco Goglia e Giovanni De Angelis. Poster giganti e legende guideranno i visitatori. Per completare l’itinerario anche alcune postazioni in cui saranno allestiti quadri di riproduzione della nostra terra con ambientazioni, attrezzi, utensili e coltivazioni tipiche della zona (piante messe a disposizione dai “Vivai dell’Argento” di Tarquinia). “Gesù in Maremma” è, quindi, Il presepe vivente che sarà realizzato e coordinato dal Comitato Borgo dell’Argento e si svolgerà domenica 27 dicembre, sabato 2 e mercoledì 6 gennaio dalle ore 17 alle 20,00. La mostra dei presepi (vetrine nei negozi) si può visitare invece tutti i giorni dalle 9,00 alle ore 20,00 ed anche il 25/26 dicembre e 1 gennaio dalle 13 alle 20. Nei pomeriggi di Natale, S.Stefano e Capodanno i bambini saranno accolti da un Babbo Natale che donerà loro i palloncini ricordo del 16° compleanno del Top16 che in particolare sarà festeggiato mercoledì 16 dicembre con torta per tutti. Nell’occasione delle festività natalizie, di fine ed inizio anno in memoria del Presidente Otello Zacchini (principale ideatore e fautore del Top 16), recentemente scomparso, troneggia nel parterre della piazza interna del Centro Commerciale un albero luminoso di 10 metri, “Per non dimenticare…”.
MOSTRA PRESEPI (vetrine negozi):
tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 20.00
25 / 26 DICEMBRE 2009 – 1 GENNAIO 2010 dalle ore 13.00 alle ore 20.00
“GESU’ IN MAREMMA”
Ricostruzione Vivente Ambientata nella Nostra Terra
DOMENICA 27 DICEMBRE 2009 – SABATO 2 e MERCOLEDI’ 6 GENNAIO 2010
dalle ore 17.00 alle ore 20.00

ULTIME NEWS