Pubblicato il

Truffa bolli: la questione in via di risoluzione

Il sindaco Mazzola oggi si è recato alla Regione Lazio «Nei prossimi giorni gli uffici annulleranno le richieste di pagamento ai frodati»

Il sindaco Mazzola oggi si è recato alla Regione Lazio «Nei prossimi giorni gli uffici annulleranno le richieste di pagamento ai frodati»

TARQUINIA – Il sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola di ritorno dalla riunione presso la Regione Lazio oggi ha tranquillizzato i cittadini sulla questione della truffa sui bolli auto. La vicenda è infatti in via di risoluzione grazie all’impegno dell’amministrazione comunale e degli assessori regionali Parroncini e Nieri. «L’incontro – afferma il sindaco – è stato particolarmente proficuo, abbiamo viste riconosciute le ragioni del Comune e dei cittadini. Nei prossimi giorni gli uffici provvederanno ad annullare i ruoli di pagamento. Un passaggio, questo, che si è reso possibile grazie al Comune di Tarquinia che trasmetterà l’elenco di tutti i cittadini truffati e le fotocopie degli atti notori, cosa che non era stata fatta dalla precedente amministrazione. È infatti questo uno dei motivi del blocco della procedura di annullamento». Giovedì assemblea pubblica alle 16.30 al palazzo comunale per informare la popolazione.

ULTIME NEWS