Pubblicato il

Truffe agli anziani: in manette finta venditrice di detersivi

LADISPOLI – I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato una ragazza romena di 24 anni, responsabile di aver rapinato in casa un anziano signore di Ladispoli con la complicità di due connazionali, fingendosi venditrici di detersivi. Mentre la ragazza arrestata ha distratto l’anziano, le due complici gli hanno asportato un telefono cellulare e il portafogli. Prima di andare via la ragazza romena ha strattonato l’anziano e gli ha strappato violentemente dal collo una collanina d’oro. Nella circostanza la ragazza è stata bloccata per le scale da un condomino richiamato dalle invocazioni d’aiuto del malcapitato mentre le altre due complici sono riuscite a scappare. Immediatamente sono giunti i Carabinieri della stazione di Ladispoli che hanno bloccato e arrestato la giovane romena. Una vota perquisita è stata trovata in possesso di un bracciale di illecita provenienza nascosto nella biancheria intima. Accusata di rapina in concorso è stata associata presso il carcere di Civitavecchia.

ULTIME NEWS